Massaggio dell’Anima

L’uso dell’olio caldo derivato dalle antiche tradizioni ayurvediche, lo studio delle fasce corporali di Reich e Lowen e della bioenergetica, la dermoriflessologia e gli spunti regalati dalle ricerche del dott. Calligaris, la psicosomatica e le ricerche sulla pelle e sul significato del derma del dott. Anzieu sono tutte rinchiuse nei movimenti lenti e dolci del Massaggio dell’Anima.

shutterstock_1526731Il Massaggio dell’anima è una tecnica che utilizza il tocco del corpo e della pelle per entrare sempre più in profondità, oltre la nostra mente, per permetterci di esplorare il nostro inconscio.

L’inconscio influisce sul benessere del nostro corpo, i malesseri, sia psichici che fisici, derivano da uno scompenso che si crea tra il nostro corpo (soma) e la nostra psiche.

Molti problemi che affrontiamo quotidianamente sono dovuti a delle equazioni errate che la nostra mente fa, date da vecchie esperienze che abbiamo rimosso e che la nostra mente ha confinato in un angolo oscuro del nostro inconscio, quello che Jung chiamava la zona dell’ombra. Entrare in questa zona dell’ombra per cercare di portare queste esperienze rimosse alla nostra consapevolezza è sempre molto doloroso e difficile, la nostra mente è sempre in allerta e non vuole che queste parti di noi stessi che abbiamo rimosso vengano a galla e ritornino a dar fastidio.

Purtroppo per crescere ed evolvere, per continuare ad avanzare nel cammino che la nostra anima deve percorrere è necessario togliere queste esperienze dall’ombra, portarle alla consapevolezza del nostro io superiore e risolverle, in modo che non possano più costringerci a fare sempre gli stessi errori e le stesse equazioni errate.

Questa è l’eterna lotta tra la nostra mente ed il nostro io superiore, tra il controllo e la creatività, la lotta che non ci permette di essere noi stessi a pieno.

Da tempo immemorabile tutte le tradizioni hanno codificato esperienze per permettere al nostro corpo ed alla nostra psiche di comunicare in armonia, il Massaggio dell’Anima usa delle tecniche di oliazione di tutto il corpo e di impastamento della cute, a volte delicato e volte più profondo, su tutto il corpo per portare alla consapevolezza del nostro Io i blocchi energetici e fisici che non permettono all’energia vitale di scorrere in piena libertà.

Attraverso il massaggio ripetuto del corpo si stimolano anche delle aree cutanee specifiche che sbloccano delle memorie di vecchi traumi che si sono cristallizzate a livello cutaneo ed infine si permette al nostro inconscio di esprimersi più liberamente dal momento che la nostra mente entra in uno stato di riposo e rilassamento totale.

Il massaggio dura un’ora e mezzo, ma è preceduta e seguita da un colloquio con l’operatore per cercare di predisporre la persona trattata ad essere il più ricettiva possibile prima e per aiutare nell’elaborazione del vissuto poi.

Il Massaggio dell’Anima è un esperienza forte che ha come obbiettivo principale quello di far prendere consapevolezza del proprio corpo, dell’energia che ci pervade e dei blocchi fisici che creano una vera e propria armatura che non permette a questa energia di scorrere liberamente. Questi blocchi, fisici, emozionali ed energetici sono i blocchi che non permettono alla nostra vita di fluire e di compiersi a pieno.